“UN VOLUME DEL 1478 CUSTODITO nella BIBLIOTECA LUCCHESIANA” Don Angelo Chillura, di M.Rita Savitteri



Libri arabi ed un incunabolo che riporta la scrittura del Vescovo Lucchesi Palli tra i manufatti più preziosi, tesori custoditi nella Biblioteca Lucchesiana di Agrigento.