#sebuttimalefinisceinmare: chiusura a Scicli per il progetto educativo targato Legambiente-Corepla

467

#sebuttimalefinisceinmare: chiusura a Scicli per il progetto educativo targato Legambiente-Corepla
100 classi per un totale di 2 mila alunni coinvolti in tutta la Sicilia in questo progetto che Legambiente e Corepla – il consorzio nazionale per il recupero della plastica – hanno voluto fortemente mettere in campo per rendere consapevoli le nuove generazioni del problema costituito dalla presenza di plastica in gran quantità nei mari e negli oceani. La verifica di tutto ciò i ragazzi hanno potuto farla direttamente, attraverso le attività di monitoraggio e di classificazione dei rifiuti che vanno sotto il nome di #beach litter e che loro stessi hanno realizzato insieme ai loro insegnati ed agli educatori di Legambiente. E dal dossier scaturito dalla elaborazione dei dati raccolti viene purtroppo fuori una fotografia non proprio incoraggiante. Le interviste di Claudia Casa a Stefano Ciafani, presidente di Legambiente, e ad Antonello Ciotti, presidente Corepla.