Rete idrica. Si è svegliata l’ATI. Hamel: “è una vergogna il fatto che ogni volta che ci sono benefici per la collettività attraverso finanziamenti si perda tutto questo tempo

0
1211

Rete idrica. Si è svegliata l’ATI. Hamel: “è una vergogna il fatto che ogni volta che ci sono benefici per la collettività attraverso finanziamenti si perda tutto questo tempo, non si capisce per quale motivo, se tutto è trasparente, pulito conforme alle norme perchè non firmare subito e dare attuazione? Se non si realizza la rete idrica in tempi brevi, farò delle cose clamorose per difendere gli interessi della città di Agrigento”.
***
ATI IDRICO: dopo 10 anni di sonno, si sono svegliati…ora che dovrebbero iniziare i lavori per la realizzazione della rete idrica di Agrigento, all’ATI IDRICO SI SONO SVEGLIATI!
Perchè adesso e non 9, 8, 7, 5… 1 anno fa?
Ci sono elezioni all’orizzonte?
Qualche sindaco deve raccattare i voti?
E se tutto questo mettesse a rischio la realizzazione della rete idrica di Agrigento?
NESSUNO FACCIA POLITICA CON L’ACQUA!
Ne abbiamo parlato con Nello Hamel, l’assessore che sarà presente per conto del sindaco di Agrigento Lillo Firetto.
Di Camillo Bosio
***
“AVVIO DEL PROCEDIMENTO DI RISOLUZIONE DELLA CONVENZIONE DI GESTIONE DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO DEL 27 NOVEMBRE 2007” Questo si discuterà nella prossima assemblea dell ATI – Assemblea Territoriale Idrica Agrigento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here