IL POPOLO DELLA FAMIGLIA nasce un nuovo movimento politico. Di Lavinia Napoli


IL POPOLO DELLA FAMIGLIA nasce un nuovo movimento politico. Di Lavinia Napoli
Abbiamo incontrato due referenti del neo-nato movimento politico IL POPOLO DELLA FAMIGLIA Anna Maria Lauricella e Giuseppe Merulla. Movimento politico nato dopo il Family day, si propone di risvegliare l’attenzione della politica sulle tematiche attinenti al rispetto per la vita, alla libertà educativa e alla famiglia, valori che, nonostante tutto, rimangono fondamentali.
Gli intervistati ci hanno esposto, in linea di massima, quali sono gli obiettivi che il movimento si propone di raggiungere, qual è lo scopo del movimento, a chi è rivolto e da cosa nasce. “È giusto dire” ci riferiscono i referenti “ che IL POPOLO DELLA FAMIGLIA è un soggetto politico aconfessionale e valoriale, di ispirazione cristiana che mette al centro la dottrina sociale della Chiesa, aperto a tutti coloro che condividono il suo programma in difesa dei valori “non negoziabili”: il diritto alla vita (dal concepimento alla morte naturale), la centralità della famiglia, il diritto dei figli ad avere un padre e una madre, la dignità della persona, del lavoro e la sussidiarietà”.
Ci si è soffermati sulla visione della famiglia vista come un’impresa economica domestica e pubblica ed è per questo che questo movimento dà molta importanza alla donna…“Reddito di Maternità” (ovvero verrebbero dati 1000 euro al mese alle donne italiane che si dedicano in via esclusiva alla vita familiare e alla crescita dei figli).
Il prossimo incontro avvera’ Mercoledì 21 febbraio alle ore 18, 30 all’Hotel Collina del Faro, alla presenza del Coordinatore Nazionale Nicola Di Matteo, candidato Capolista al Senato e Laura Terrana candidata Capolista alla Camera dei Deputati.

CONDIVIDI