MALERBA: perchè scrivere di un ergastolano che non si è mai pentito? Lo abbiamo chiesto aCarmelo Sardo

MALERBA: perchè scrivere di un ergastolano che non si è mai pentito? Lo abbiamo chiesto a Carmelo Sardo. Di Camillo Bosio
***
MALERBA è il secondo libro di Carmelo Sardo, scritto a quattro mani con il detenuto condannato all’ergastolo Giuseppe Grassonelli, edito da Mondadori nel 2014. Il libro tratta della guerra di mafia empedoclina tra il 1986 e il 1990, concentrandosi soprattutto sulla vita di Giuseppe Grassonelli, protagonista diretto delle vicende.
Il romanzo ha vinto il premio Premio letterario Racalmare Leonardo Sciascia e venduto circa diecimila copie; i diritti sono stati venduti in Francia, Germania, Russia, Spagna, Giappone, America latina e Messico. wikipedia.org

CONDIVIDI