Luigi Di Pino, “cUntastori” resiliente.

0
255



Luigi Di Pino, “cUntastori” resiliente.
Salvaguardare l’antica tradizione del racconto orale dei fatti adattandola ai tempi ed ai temi della modernità: è così che Luigi Di Pino, artista catanese poliedrico ma soprattutto geniale dicitore e quindi perfetto comunicatore, riesce a ricavarsi il suo spazio sulle scene. Basta offrirgli semplicemente qualche spunto ed ecco sgorgare racconti di persone e cose che con immediatezza arrivano al cuore di chi ascolta.
A Catania, al Teatro Machiavelli, in occasione dell’iniziativa in cui sono stati presentati i progetti “TuteliAMO l’Acqua” e “TuteliAMO il Mare” a cura di Davines e di Legambiente, lo ha intervistato Claudia Casa, beneficiaria anche lei dell’arte di Luigi Di Pino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here