L’Intercomunale “V. Bellini” e Wagner. Sfida vinta?




Ieri sera, domenica 30 dicembre, l’Associazione Bandistica Intercomunale “V. Bellini” diretta dal M° Carmelo Mangione si è esibita in un concerto natalizio presso la Chiesa Madre di Joppolo Giancaxio. Il concerto, promosso dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Portella, ha incontrato il favore del pubblico accorso all’evento. Le musiche di Wagner, Rossini, de Haan, Morricone, Tchaikovsky e di altri autori hanno risuonato nell’affollatissima chiesa dove il clima si è fatto particolarmente festoso quando la banda, insieme ai giovanissimi studenti di strumento del neonato corso di formazione musicale avviato in collaborazione col Comune di Joppolo, e diretto dallo stesso M° Mangione, ha intonato un medley di brani natalizi. Grande prova di maturità è stata data anche da due altri musicisti in erba, il soprano Carlotta Nucera e il pianista Luigi Fiore. Da segnalare la prima volta della banda alle prese con Wagner in un pezzo di difficile esecuzione quale è il preludio del III atto del Lohengrin. Una sfida lanciata dall’amico e collega Antonio Vanadia al M° Mangione che ha messo a dura prova l’intero organico. Ricordiamo che la banda “V. Bellini ” è l’unica realtà intercomunale presente nella provincia di Agrigento. Nata nel 1990 conta ad oggi circa 35 elementi, molti dei quali diplomati o studenti presso vari Conservatori e Licei musicali.
Carmelo Mangione al microfono di Enza Di Vita