“L’impatto socioeconomico del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi”

Presentata stamani, 13 maggio, dal prof. Mario Abis, professore di Statistica e Ricerche di Mercato presso l’Università IULM di Milano, la ricerca: “L’impatto socioeconomico del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi”. Lo studio è stato realizzato dalla RSM.
Il Parco della Valle dei Templi , come emerge dalla ricerca, si conferma un sito sempre più attrattivo e di forte interesse e genera effetti positivi sul sistema produttivo e occupazionale locale: nel 2018 si stima che 470mila dei 950mila visitatori del Parco abbiano effettuato spese aggiuntive al biglietto di ingresso per un ammontare complessivo di 87,6 milioni di euro e nell’economia locale queste spese hanno attivato una produzione aggiuntiva di beni e servizi per 217,7 milioni di euro e occupazione per 2.000 unità di lavoro annue.
Ascoltiamo Giuseppe Parello Direttore Parco Archeologico Valle dei Templi e Mario Abis

CONDIVIDI