Io attacco Lillo Firetto? Ma no, voglio vivere in una città… normale 1.1 Di Camillo Bosio. #AGRIGENTO 2018

6552

Io attacco Firetto? Ma no, voglio vivere in una città… normale!
#AGRIGENTO 2018
Sindaco Lillo Firetto, viviamo in una città invasa da spazzatura ed erba, spazzatura lasciata per strada è vero…ma anche spazzatura che “vola” dai gasoloni ed in questo caso la responsabilità è tua; la città è una vergogna, viviamo una città SPORCHISSIMA! Sindaco, mantieni le promesse, FAI TOGLIERE LA SPAZZATURA DALLE STRADE!
#AGRIGENTO 2018
Sindaco, ogni volta ci racconti che non CI SONO soldi…ma basta! Lo sapevano da anni anche i bambini che siamo “dissestati”, lo sapevi anche tu al momento della candidatura e TI SEI CANDIDATO e HAI STRAVINTO e ora devi AMMINISTRARE con quello che (NON) HAI!
#AGRIGENTO 2018
SINDACO, ti do un suggerimento: manda tutti gli assessori a casa, tutti meno l’assessore al bilancio (CHIUNQUE SIA)…CREA UN TESORETTO, spendilo per sistemare le strade.
Sindaco, apri le strade, tieni pulita la città, rendi AGRIGENTO UNA CITTA’ normale…LASCIA PERDERE I SOGNI!
#AGRIGENTO 2018
Sindaco, la volta scorsa il mio video/consiglio/sfogo ha fatto più di 8.000 (ottomila) visualizzazioni sul sito, ho ricevuto più di 100 tra messaggi, email e telefonate da parte di conoscenti e sconosciuti…tutti d’accordo con me, con la richiesta di vivere in una città normale…LA GENTE è STANCA!
#AGRIGENTO 2018
Di Camillo Bosio

Sindaco Lillo Firetto, imperatore, ci hai presi in giro, che delusione. Di Camillo Bosio