Intervento integrale del Procuratore Patronaggio nel corso del convegno organizzato da LEGAMBIENTE “Gli illeciti ambientali e le tutele possibili…” tenutosi ieri pomeriggio a Casa Sanfilippo

0
982

Intervento integrale del Procuratore Patronaggio nel corso del convegno organizzato da LEGAMBIENTE “Gli illeciti ambientali e le tutele possibili: Gli strumenti del diritto dalla denuncia al giudizio di legittimità” tenutosi ieri pomeriggio a Casa Sanfilippo

“Se non c’e sinergia tra la politica, i cittadini, gli enti e le istituzioni nel loro complesso amministrativa e giudiziaria, non si va da nessuna parte e per suggellare questo rapporto la mia procura ha aperto da qualche giorno uno sportello: abbiamo un ufficio relazioni con il pubblico che da consulenza a chi viole presentare una denunzia…l’Istituzione si apre.
Agrigento è cresciuta da quando è riuscita a valorizzare la Valle dei Templi, la Scala dei Turchi… La politica deve capire che non si può giocare il consenso sul l’ambiente. L’ambiente non è negoziabile.
Il lavoro, non è facile ha portato a denunce nei nostri confronti.
E’ stato sollevato il problema della tutela delle acque…è vero che la gestione delle acque potabili e reflue è un grande affare…su queste cose vogliamo guardare e ci sono indagini in corso coperte da segreto investigativo”
Questi alcuni dei punti tracciati dal Procuratore della Repubblica di Agrigento Luigi Patronaggio nel suo interessantissimo e seguitissimo intervento nel corso del convegno.

Di Camillo Bosio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here