il ruolo del viadotto Morandi nel paesaggio della Valle dei Templi di Agrigento, Rosalba Panvini

“come archeologa iniziai la mia carriera ad Agrigento, scavando le tombe della necropoli Pezzino…sono soprintendente, mi sono abituata a vedere opere moderne inserite in un ambito paesaggistico come il viadotto morandi….penso sia difficile eliminarlo…”
Rosalba Panvini, archeologa, professoressa universitaria, soprintendente di Catania

CONDIVIDI