Basket: Humberto Alejandro “BETO” Manzo: argentino e canicattinese. Di Lavinia Napoli.

0
437


Basket: Humberto Alejandro “BETO” Manzo: argentino e canicattinese. Di Lavinia Napoli.
Abbiamo incontrato l’ex campione di basket, Humberto Alejandro Manzo, da tutti a Canicattì conosciuto come…Beto.
Beto ha origini calabresi ma è nato in Argentina ed è il destino che vuole che torni in Italia con la squadra di pallacanestro di cui fa parte. Ha giocato a Canicattì, e ha fatto parte nel 2006 della squadra di basket che in quei momenti viveva un periodo d’oro essendo in serie B.
Abbandonata la carriera sportiva ha deciso di dedicarsi ai ragazzi, con un impegno sociale notevole. Il Comune di Canicattì ha infatti dato in affidamento la palestra comunale alla sua Società Sportiva, la ATHLETIC SPORT A.S.D CANICATTI’, una società giovanissima, nata nel 2014. Beto Manzo, in qualità di direttore tecnico (ovvero capo di alcuni istruttori) allena i suoi allievi e li sensibilizza alle regole del gioco e dello stare insieme, del vivere in società e del rapporto di squadra dimenticando il singolo e dando importanza al gruppo.
I ragazzi del mini basket e “i grandi”, provengono non solo da Canicattì ma dall’hinterland.
Sono molti gli eventi organizzati da Beto e moltissime le trasferte; si parla dunque di squadre giovanili che crescono, accomunate dalla voglia di stare insieme, di praticare uno sport di squadra capace di unire e far provare grandi emozioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here