Favignana, l’ex tonnara Florio oggi ospita lo stabulario del Centro di Primo Soccorso tartarughe. Ce ne parla Stefano Donati, direttore dell’Area Marina Protetta Isole Egadi.

0
1852

Favignana, l’ex tonnara Florio oggi ospita lo stabulario del Centro di Primo Soccorso tartarughe. Ce ne parla Stefano Donati, direttore dell’Area Marina Protetta Isole Egadi.

L’Area Marina Protetta Isole Egadi si dota di un nuovo importante presidio che va a potenziare l’attività del suo Centro di Primo Soccorso per le tartarughe marine compiendo così un altro passo verso la sua trasformazione in vero e proprio Centro di recupero, completo di ambulatorio e sala operatoria. Martedì 5 giugno, presso l’ex tonnara Florio, è stato infatti inaugurato lo stabulario: attrezzato con cinque grandi vasche di colore azzurro riempite di acqua marina e dotate di apposito sistema di depurazione a circuito chiuso, il suo allestimento è stato reso possibile grazie alla collaborazione instaurata dall’AMP Isole Egadi con la Soprintendenza e il Polo regionale di Trapani e Marsala per i Siti Culturali, e ai finanziamenti del Ministero dell’Ambiente e del gruppo Bolton Alimentari spa, titolare del marchio Rio Mare.
Presente all’iniziativa in rappresentanza di Legambiente Claudia Casa ne ha approfittato per far conoscere attraverso le interviste di in3minuti.it questa importante realtà e la sua valenza in termini di tutela ambientale e di conservazione della natura che finisce inevitabilmente per essere anche di valorizzazione del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here