“Divina… Festival” 2018, dal 6 luglio a Campobello di Licata. Di Lavinia Napoli

0
685

“ Divina Festival 2018​ ” dal 6 luglio a Campobello di Licata.
Di Lavinia Napoli​
Ed eccoci arrivati ad una nuova rassegna teatrale che vede ancora una volta protagonista un paese dell’hinterland agrigentino, Campobello di Licata.
“Divina … Festival”, prende il nome dal luogo in cui si svolgerà la manifestazione, ovvero il parco o “Valle della Divina Commedia”, un museo all’aperto dove sono stati collocati 110 massi di travertino ognuno raffiguranti la “Divina Commedia” di Dante Alighieri; opera del maestro Silvio Benedetto.

“Divina … Festival” 2018 è un festival regionale di creatività che prevede itinerari di cultura popolare, un mix di teatro, fiaba, leggenda, musica e scrittura che vedrà protagonisti alcune tra le più importanti associazioni teatrali siciliane amatoriali: Helios Artisti Associati, Covo degli Artisti, Athena Club, Acsi, Uilt Sicilia le associazioni che col patrocinio del Comune di Campobello di Licata, nell’ambito delle iniziative inerenti la valorizzazione del territorio e del patrimonio artistico locale, propomgono un tripudio artistico.

Abbiamo incontrato Lillo Ciotta​, presidente regionale UILT Sicilia – Unione Italiana Libero Teatro​ organizzatore e direttore artistico dell’evento, che ci ha ricordato gli appuntamenti a cui non bisogna assolutamente mancare!

Ad aprire la kermesse venerdì 6 luglio sarà la compagnia teatrale Medea di San Cataldo, che porterà in scena la commedia brillante scritta e diretta da Ivan Giumento​Il Diavolo e l’acqua Santa
A seguire venerdì 13 luglio la compagnia “Caos” di Porto Empedocle con “Non è vero, ma ci credo” di Peppino De Filippo per la regia di Renato Terranova, mercoledì 18 luglio la compagnia “Le maschere” di Agrigento con “Pipino il breve” di Tony Cucchiara per la regia di Pippo Crapanzano, martedì 24 luglio la compagnia “L. Capuana” di Campofranco con “Cincu fimmini e un tarì” scritto e diretto da Pino Giambrone, venerdì 27 luglio “serata evergreen” con la compagnia “Piccolo Teatro Unitre” di Canicatti in “Lu funerali di Pasquali Miciolla” scritto e diretto da Salvatore Castellano, venerdì 3 agosto la compagnia “Porta Vagnu” di Sciacca con “Ma che sorpresa” scritta e diretta da Vincenzo D’Asaro, martedì 7 agosto la compagnia “Aromi di Sicilia” di Cattolica Eraclea con “Annata Ricca Massaru Cuntentu” per la regia di Francesco Colletti, venerdì 10 agosto “La notte delle Stelle” con “Shabby & Co.” e Tano Avanzato che, in notturna, guiderà il pubblico nella “Valle della Divina Commedia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here