Conseil de l’Europe, Convenzione europea del paesaggio: menzione speciale per il progetto “Agri gentium”. Ce ne parla il direttore del Parco Archeologico Valle dei Templi, Giuseppe Parello

0
759

Conseil de l’Europe, Convenzione europea del paesaggio: menzione speciale per il progetto  “Lo sviluppo sostenibile e l’integrazione sociale al progetto “Agri gentium – regeneration of the Landscape and archeological park of the valley of the temples in Agrigento.
La menzione è stata consegnata al Direttore del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi Giuseppe Parello, in qualità di responsabile del progetto, nel corso di una cerimonia che si è tenuta a Daugavpils in Lettonia.
La Regione Siciliana con questo riconoscimento, entra a far parte dell’alleanza del premio del paesaggio del Consiglio d’Europa.
Motivazione della giuria: “La rigenerazione paesaggistica del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento è un esempio eccellente di collegamento fra siti archeologici internazionalmente riconosciuti ed economia agraria innovativa, che comporta lo sviluppo di prodotti di alta qualità per il benessere sia della comunità locale che dei molti visitatori che godono di viaggi in campagna e visite nell’eccezionale sito archeologico”.
Ad agosto collocazione di una epigafre in marmo, commemorativa della menzione ricevuta. Sarà presente il Segretario esecutivo della Convenzione Europea del Paesaggio e l’assessore regionale BBCC Sebastiano Tusa.
Di Camillo Bosio

Parco Archeologico: ancora un premio. Ad Agrigento Parco e “città” procedono a due velocità diverse! Perchè?

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here