CNA, Francesco Di Natale confermato presidente provinciale all’unanimità e per acclamazione




Francesco Di Natale ha incassato la fiducia dell’assemblea che si è riunita per rinnovare gli organismi statutari.
L’imprenditore canicattinese potrà così continuare il suo mandato, iniziato nell’aprile 2019 quando venne chiamato a condurre la struttura a scadenza di quadriennio, fissata appunto per il 2021. “Non posso che esprimere il mio ringraziamento a tutti i delegati che hanno voluto manifestarmi la stima e apprezzamento anche attraverso il voto – afferma Di Natale – consenso diffuso e capillare che ovviamente mi responsabilizza ulteriormente rispetto al nuovo percorso che è appena cominciato. E’ stata un’assemblea molto partecipata, impreziosita dalla presenza del nostro Segretario Generale, Sergio Silvestrini”. Confermato, nel ruolo di segretario provinciale, Claudio Spoto, a cui sono stati riconosciuti il valore umano e la proficua attività professionale, svolta al servizio della struttura amministrativa. Faranno parte dell’Ufficio di presidenza: Roberta Tuttolomondo, Filippo Inglima, Elio D’Orsi, Gero Nobile, Salvatore D’Amico, Giuseppe Picarella, Francesca Alferi e Daniela Salemi. L’Assemblea ha vissuto altri significati momenti con la consegna di attestati e riconoscimenti ad artigiani, imprenditori e personale amministrativo e con le performance artistiche del tenore Andrea Donzella, che ha regalato forti emozioni, accompagnato dal musicista Ugo Adamo. Apprezzata anche l’esibizione dell’Inno Europeo attraverso il suggestivo suono delle campane, realizzate da Luigi Mulè Cascio, Infine uno “spazio dolce”: protagonista una grande torta per celebrare i 50 anni di vita della CNA Agrigentina.
Ascoltiamo il segretario nazionale CNA Sergio Silvestrini, il presidente regionale Nello Battiato e il presidente provinciale Francesco Di Natale #in3minuti