“700 anni dopo. Dante in Sicilia”, l’attore Sebastiano Lo Monaco e il presidente del Consorzio Universitario Nenè Mangiacavallo al microfono di Giovanna Neri




“700 anni dopo. Dante in Sicilia”. È il titolo della pièce teatrale andata in scena questa mattina nell’Auditorium di Empedocle Consorzio Universitario. Un evento per celebrare il “legame sentimentale” tra il Sommo Poeta e la Trinacria. I protagonisti sono stati gli attori Sebastiano Lo Monaco e Salvatore Nocera Bracco, con un testo del giornalista Felice Cavallaro, con la prefazione dello scrittore Aldo Cazzullo, presente con un videomessaggio. L’iniziativa è del Consorzio Universitario, in collaborazione con l’associazione “Strada degli Scrittori”. Sentiamo l’attore Sebastiano Lo Monaco e il presidente del Consorzio Universitario Nenè Mangiacavallo al microfono di Giovanna Neri. #in3minuti