“NO LOCKDOWN”, musica e coreografie per dire NO al coprifuoco alle 22, 📽Gaetano Aronica e l’imprenditore Riccardo Liotta




Grande partecipazione oggi alla protesta degli operatori dello spettacolo, della cultura e del turismo che é partita dalla Valle dei Templi di Agrigento, nel giorno simbolico del primo maggio, della festa del lavoro.
Un lavoro, quello degli artisti, del turismo e dell’intero indotto, fermo da oltre un anno. Adesso gli artisti chiedono al Governo Nazionale di rivedere le decisioni sul coprifuoco alle ore 22 e poter tornare a lavorare in sicurezza.
A sostegno degli operatori del turismo e dell’arte sono scese in campo le istituzioni e le associazioni di categoria.
Ascoltiamo Gaetano Aronica e l’imprenditore Riccardo Liotta, organizzatore dell’evento “Chi fermerà la musica” insieme ad Emanuele Farruggia, Salvo Caruso e Cristian Vassallo.
📽video inviato da Giovanna Neri
#in3minuti