Home Conseil de l’Europe, Convenzione europea del paesaggio: menzione speciale per il progetto “Agri gentium”. Ce ne parla il direttore del Parco Archeologico Valle dei Templi, Giuseppe Parello Conseil de l'Europe, Convenzione europea del paesaggio: menzione speciale per il progetto "Lo sviluppo sostenibile e l'integrazione sociale al progetto “Agri gentium - regeneration of the Landscape and archeological park of the valley of the temples in Agrigento.

Conseil de l’Europe, Convenzione europea del paesaggio: menzione speciale per il progetto “Lo sviluppo sostenibile e l’integrazione sociale al progetto “Agri gentium – regeneration of the Landscape and archeological park of the valley of the temples in Agrigento.

Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi, Regione Siciliana, riconoscimento, alleanza del premio del paesaggio, agosto, collocazione, epigafre in marmo, Convenzione Europea del Paesaggio, Segretario esecutivo, Convenzione Europea del Paesaggio

"Lo sviluppo sostenibile e l'integrazione sociale al progetto “Agri gentium - regeneration of the Landscape and archeological park of the valley of the temples in Agrigento. Motivazione della giuria: “La rigenerazione paesaggistica del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento è un esempio eccellente di collegamento fra siti archeologici internazionalmente riconosciuti ed economia agraria innovativa, che comporta lo sviluppo di prodotti di alta qualità per il benessere sia della comunità locale che dei molti visitatori che godono di viaggi in campagna e visite nell’eccezionale sito archeologico”. Abbiamo intervistato il direttore del Parco Archeologico Valle dei Templi, Giuseppe Parello.

VIDEO DEL GIORNO